Calcio: Serie A, la Lazio vince 3-1 a Venezia, Pedro, Acerbi e Luis Alberto stendono i lagunari

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Venezia, 22 dic. – (Adnkronos) – La Lazio chiude in bellezza il 2021 vincendo per 3-1 a Venezia grazie ai gol in avvio dei due tempi di Pedro e Acerbi e alla rete nel recupero di Luis Alberto; inutile per i lagunari il primo gol in Serie A di Forte per il momentaneo 1-1. Con questo successo, il secondo consecutivo, i biancocelesti agganciano momentaneamente Roma e Fiorentina al sesto posto con 31 punti; i veneti restano invece fermi a quota 17 in sedicesima posizione.

Gli ospiti partono forte e sbloccano il match dopo soli 3 minuti con un assolo di Pedro. L'ex Barcellona prende palla sulla trequarti, entra in area in velocità saltando due uomini e col sinistro supera Romero.

I ragazzi di Zanetti non si scompongono, si ricompattano e costruiscono le loro manovre con pazienza. I guizzi migliori arrivano da Aramu e non è un caso che dal suo piede nasca il pari alla mezz'ora: cross dalla destra preciso e teso che trova Forte, in avvitamento di testa a superare Straskosha: è il primo gol in Serie A per il 28enne attaccante.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli