Calcio: Simeone, 'vivo pensando di poter essere cacciato dall'Atletico'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Madrid, 11 ott. – (Adnkronos) – "Dal 2011 quando sono arrivato sulla panchina dell'Atletico, dopo esser sempre voluto tornare, vivo pensando di poter essere cacciato un giorno". Lo dice l'allenatore dell'Atletico Madrid Diego Pablo Simeone nel corso di un'intervista al 'Pais' dove ripercorre al la sua carriera sulla panchina dei 'colchoneros'. "Uno dei momenti più difficili di questi 10 anni fu la finale di Champions League a Milano -ricorda l'ex centrocampista di Inter e Lazio-. La seconda sconfitta dopo quella del 2014 a Lisbona, sempre contro il Real Madrid. Una volta abbiamo perso al 93', l'altra nel momento più vicino per poter vincere, i rigori".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli