Calcio: Soncin, 'ai ragazzi ho chiesto una prova d'orgoglio, premiato il nostro coraggio'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Venezia, 8 mag. – (Adnkronos) – "Ai ragazzi avevo chiesto una prova d’orgoglio per cercare di riavvicinare i nostri tifosi: da tanto, troppo tempo stanno vivendo una situazione difficile. Era doveroso partire dando un segnale forte, un segnale di coraggio, così è stato. E' stata una partita rocambolesca, penso che sia stato premiato il coraggio e la voglia dei ragazzi di andare a conquistare la vittoria sino alla fine. Vedremo cosa succederà sugli altri campi". Lo dice l'allenatore del Venezia Andrea Soncin dopo la vittoria per 4-3 sul Bologna che tiene accesa una flebile speranza di salvezza per i lagunari. "Questo deve essere lo spirito della squadra anche nelle prossime due partite, indipendentemente dai risultati degli altri campi", aggiunge Soncin.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli