Calcio: Spinazzola, 'non mi aspettavo l'infortunio, a fine novembre torno in gruppo'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 14 set. – (Adnkronos) – “L'infortunio non me lo sarei mai aspettato, anche perché stavo da dio, volavo: mi sentivo volare in campo". Lo dice Leonardo Spinazzola alla trasmissione Rai 'Ti Sento' in onda questa sera alle 23.05. "Quando rientro? A fine novembre torno in gruppo, questo non significa giocare ma respirare la squadra -aggiunge il 28enne umbro-. È già una grande cosa, una cosa mia, è una scaletta mentale. Mi auguro accada, perché vorrebbe dire che va tutto alla grande, che corro, prendo la palla e scatto”.

Nel corso della trasmissione un video messaggio del ct Roberto Mancini lo esorta a tornare presto in campo. "Penso che il ct mi voglia tanto bene -sottolinea Spinazzola-. Mi stuzzicava sempre: non fare questo, non fare quello. È un bene quando una persona ti sta sempre addosso, significa che prova qualcosa no? E quello me l’ha fatto sempre capire anche prima degli Europei. Mi sono sempre sentito parte di quella squadra e ho sempre sentito la stima che Mancini ha nei miei confronti”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli