Calcio: Svizzera, si ferma anche Zuber e sono 7 gli assenti per match con l'Italia

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 8 nov. – (Adnkronos) – È una Svizzera in emergenza quella che venerdì 12 novembre arriverà all'Olimpico di Roma per il match contro l'Italia, decisivo per il primo posto nel gruppo C di qualificazione ai Mondiali 2022. L'ultimo giocatore che si è aggiunto alla lista degli indisponibili di Murat Yakin è Steven Zuber. L'esterno dell'Aek Atene, che sabato scorso ha giocato 90 minuti in campionato contro l'Apollon Smyrnis, si è sottoposto a dei controlli medici che hanno evidenziato un infortunio all'adduttore. Zuber salterà così i match contro Italia e Bulgaria. Nonostante la defezione, la Federcalcio svizzera ha annunciato che, attualmente, nessun altro giocatore verrà convocato al posto di Zuber.

Yakin continua dunque a perdere pezzi dopo un weekend che per la Svizzera si è rivelato maledetto. Embolo, Elvedi, Fassnacht e Kobel si sono infortunati nel fine settimana con i rispettivi club e non hanno risposto alla chiamata della nazionale elvetica. Per questo motivo Yakin ha convocato il portiere Kohn, il difensore Okoh (entrambi del Salisburgo) e il centrocampista Imeri del Servette. Le cinque assenze degli ultimi giorni si uniscono a quelle dei lungodegenti Xhaka e Seferovic. In totale sette defezioni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli