Calcio: Tacconi, 'Conte? un mercenario, non ha rispettato il contratto'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 27 mag. (Adnkronos) – "Conte è un mercenario che è riuscito anche a ricevere una buonuscita, solo i cinesi potevano permettere una cosa del genere. Assurdo che un allenatore abbia un contratto e non lo rispetti". Questo il commento di Stefano Tacconi, ex portiere della Juventus, all'Adnkronos, in merito ad Antonio Conte che nelle scorse ore ha rescisso il suo contratto con l'Inter.