Calcio: Under 21, gli azzurrini vincono 2-0 in Irlanda grazia e Lucca e Cancellieri

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Dublino, 12 nov. – (Adnkronos) – A Dublino, in casa dell’Irlanda, l’Italia ritrova la vittoria e Lorenzo Lucca, il bomber del Pisa che al 30’ del primo tempo rompe il digiuno che durava da cinque giornate con un destro-cecchino e al 90’ serve un prezioso assist a Cancellieri che firma il 2-0. Tre punti importantissimi in questo percorso verso la qualificazione alla fase finale dell’Europeo Under 21, che consentono agli Azzurrini di difendere il secondo posto in classifica con 13 punti, mantenere invariato il distacco di una lunghezza dalla capolista Svezia – che ha giocato una partita in più e oggi ha battuto la Bosnia 4-0 – e di allungare il passo dall’Irlanda che resta ferma a quota sette. Martedì prossimo l’Italia, che giocherà un’amichevole a Frosinone contro la Romania, riposerà; la Svezia sarà invece ospite dell’Irlanda e nell’altra gara in programma il Montenegro della Bosnia.

Alla ricerca di una precisa identità, l’Under 21 di Paolo Nicolato conferma in questi novanta minuti tutte le sue qualità e di essere una squadra in crescita, come si augurava il tecnico alla vigilia.

Torna in porta Carnesecchi dopo l’infortunio, in difesa Bellanova, Lovato, Okoli, Cambiaso, a centrocampo Rovella, Esposito, Ricci, in attacco Lucca al centro con Colombo e Vignato sulle fasce. Dunque sono tre le novità rispetto all’ultima gara con la Svezia: a parte il rientro di Carnesecchi, che trova anche la fascia da capitano ereditata da Tonali, c’è l’esordiente Cambiaso al posto di Udogie e Ricci in sostituzione proprio di Tonali passato in nazionale maggiore.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli