Calcio: Valdano, Messi il primo genio del XXI° secolo

Buenos Aires, 8 mag. - (Adnkronos/Dpa) - L'ex giocatore argentino ed ex manager del Real Madrid, Jorge Valdano, ha elogiato l'attaccante del Barcellona Lionel Messi e lo ha definito come "il primo genio del XXI° secolo". "Lionel non stupisce oramai piu' nessuno. Con lui ci abituiamo alle cose straordinarie. E improvvisamente incominciamo a commettere delle ingiustizie: alcuni giorni fa ha battuto il record storico di gol in una stagione nel calcio europeo e non dico che e' passata inosservata, ma la notizia non ha avuto l'impatto che si meritava", ha dichiarato Valdano all'agenzia Te'lam. "Mi piace vedere Messi con la palla nei piedi", ha assicurato Valdano. "Io credo che siamo davanti al primo genio del XXI° secolo. Ma con una singolarita': ai geni normalmente permettiamo di andare ad intermittenza ma lui e' un genio con una continuita' sorprendente, sia durante una partita che in un campionato. Il giorno che gioca male, Messi e' tra i tre migliori della partita". L'ex manager del Real Madrid elogia poi anche il tecnico del Barcellona Pep Guardiola: "Quello che lascia e' l'idea, il valore dell'idea".

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno