Calcio: Zaccheroni, 'Pirlo rischia? Dipende da stima che hanno, era meglio fare un anno in U23'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 22 mar. (Adnkronos) – "Se Pirlo rischia a fine stagione? Dipende dalla stima che hanno. E' vero che altri allenatori come Capello e Guardiola hanno avuto subito le grandi occasioni, però è anche vero che hanno fatto un po' di gavetta nelle giovanili. Pirlo non ha avuto il tempo, forse era meglio se si faceva un anno in Under23 per prendere confidenza con le dinamiche". Lo ha detto l'ex tecnico della Juventus, Alberto Zaccheroni, all'Adnkronos sul momento della Juventus di Andrea Pirlo. "Se la Juventus gli ha affidato la squadra dopo averlo avuto tanto tempo come giocatore, e conoscendolo benissimo come persona, e non essendo degli sprovveduti, era perché intravedono in lui delle qualità per diventare un buon allenatore. Detto questo c'è la realtà e l'esperienza a volte ti porta qualche nozione non tecnica che ti serve, perché poi ci sono degli uomini da gestire, tutti vogliono giocare e quando sei un giocatore sei portato a pensare alle tue caratteristiche".