Calcio: Zoff, 'Donnarumma al Psg? Lo stipendio ha inciso sulla decisione'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 8 giu. (Adnkronos) – "Donnarumma ha preferito andare via. Non credo che ci sia tanta differenza tra Milan e Psg, sono entrambe squadre di vertice. Lo stipendio ha avuto un ruolo determinante". Queste le parole di Dino Zoff, portiere della Nazionale Campione d’Europa nel 1968 e del Mondo nel 1982, all’Adnkronos, in merito alla possibile firma di Gianluigi Donnarumma per il Psg, per una cifra di circa 12 milioni a stagione, dopo aver lasciato il Milan a scadenza di contratto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli