Calcio: Zoff, 'Prandelli grande allenatore, spero non lasci definitivamente'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 23 mar. – (Adnkronos) – "Le dimissioni di Cesare Prandelli mi dispiacciono in maniera particolare. E' un grande allenatore, spero di rivederlo presto su una panchina". Dino Zoff commenta così all'Adnkronos le dimissioni di Cesare Prandelli, suo ex compagno di squadra alla Juventus, da allenatore della Fiorentina. L'ex tecnico gigliato ha scritto una lettera pubblicata sul sito del club viola, con parole che sanno di addio. "Sono consapevole che la mia carriera di allenatore possa finire qui, ma non ho rimpianti e non voglio averne. Probabilmente questo mondo di cui ho fatto parte per tutta la mia vita, non fa più per me e non mi ci riconosco più. Sicuramente sarò cambiato io e il mondo va più veloce di quanto pensassi".

"Cesare è un ragazzo a modo e un allenatore preparato -sottolinea il capitano dell'Italia campione del mondo 1982-, spero ci ripensi perché può dare ancora tanto. Faccio il tifo per lui affinché si riprenda presto e torni in questo mondo che ha ancora bisogno di uomini seri e preparati come lui".