Calciomercato Juventus, pazza idea dall'Argentina: Buffon al Boca?

Diversi media argentini sono sicuri: Gianluigi Buffon obiettivo del Boca Juniors, alla ricerca di un portiere per il secondo semestre del 2018.

La sua carriera è vicina alla conclusione e a giugno sarà ora di appendere i guantoni al chiodo, o forse no. Gianluigi Buffon potrebbe sorprendere tutti posticipando ulteriormente il suo ritiro, seppur in tutto questo non ci sia lo zampino della Juventus con cui il rapporto scadrà a giugno.

Molti media argentini, da 'Olé' a 'Clarin' passando per 'Radio Continental' hanno lanciato la bomba dell'anno: sul portierone bianconero si sarebbe fiondato niente di meno che il Boca Juniors.

Il prestigioso club argentino vuole un estremo difensore affidabile per il secondo semestre del 2018, in cui servirà lanciare l'assalto decisivo a quella Copa Libertadores che in bacheca manca ormai dal 2007.

L'attuale portiere Rossi non convince appieno e l'idea sarebbe quella di stimolare una sana rivalità tra i pali, cercando ovviamente di convincere Buffon che in estate non avrà purtroppo l'impegno del Mondiale con l'Italia.

Gli altri nomi sondati sono quelli di Sergio Romero e Willy Caballero, che però avrebbero rivelato al presidente Angelici le loro difficoltà a tornare in Argentina a metà anno. E proprio il presidente del Boca può vantare una conoscenza personale con Buffon, con il quale ha ebbe modo di cenare a Torino assieme a Carlos Tevez diverso tempo fa.

Sì, proprio quel Tevez con cui Gigi ha instaurato una bella amicizia durante l'esperienza in bianconero dell'Apache, magari decisiva per convincerlo a intraprendere l'ultima esaltante sfida di una carriera che lo ha visto protagonista ovunque.

E uno stimolo ulteriore arriverebbe proprio dalla possibilità di portare a casa la Copa Libertadores, importante trofeo internazionale che lo distoglierebbe dall'assillo della Champions League, mai vinta nonostante tre finali disputate.

Che si tratti di verità fondata o semplice suggestione lo scopriremo a breve, quando Buffon annuncerà definitivamente il suo futuro. A prescindere da questo a Buenos Aires già lo si immagina con la maglia numero uno degli 'Xeneizes', anche se il rischio di doversi bruscamente svegliare da questo sogno a occhi aperti è piuttosto alto.