Calciomercato Juventus, Perin non supera le visite col Benfica

L'Aston Villa vuole portare Perin in Premier League: Paratici è già volato in Inghilterra per discutere della possibile partenza del portiere.

Il futuro di Mattia Perin sembrava lontano dalla Juventus, ma ecco sorgere l'intoppo: il portiere non ha superato le visite mediche col Benfica e tornerà in bianconero.


L'annuncio arriva sul sito ufficiale del club di Lisbona, che nella nota ha specificato come una volta superati i guai fisici Perin diventerà un nuovo giocatore del Benfica.

"Il Benfica, informa che in seguito allo svolgimento delle visite mediche Mattia Perin dovrà fare i conti con tempi di recupero più elevati rispetto a quanto previsto: circa 4 mesi".

"Una volta completata tale fase, come concordato da tutte le parti coinvolte il trasferimento del calciatore si concretizzera".

Sembrava tutto fatto per un'operazione complessiva da 15 milioni di euro tra prestito e obbligo di riscatto, invece arriva il fuoriprogramma che complica l'affare e potrebbe far rivedere i termini dell'affare.

Perin nell'ultima stagione ha collezionato soltanto 9 presenze e cerca un maggior minutaggio in una realtà comunque importante come il Benfica, che giocherà la prossima Champions League.