Calciomercato Real Madrid, l'agente di Courtois: "È l'opzione migliore"

L'agente di Thibaut Courtois, Christophe Henrotay, si sbilancia sul futuro del portiere: "Il Real Madrid è l'opzione migliore". Ed è furia Sarri...

Come se non bastasse la sconfitta che brucia non poco contro il Manchester City nella Community Shield, il tecnico del Chelsea Maurizio Sarri dovrà risolvere quanto prima la situazione di Thibault Courtois.

Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Il forte portiere belga, che deve ancora rientrare dalle vacanze dopo il 3° posto ai Mondiali con il Belgio, potrebbe infatti lasciare i Blues per trasferirsi al Real Madrid.

A caldeggiare il trasferimento è l'agente dell'estremo difensore, Christophe Henrotay, che intervistato dal 'Sun' non ha fatto mistero del possibile passaggio ai Blancos.

"Ho letto che il Chelsea conta su Courtois, - ha dichiarato il procuratore - ma ho chiarito al club londinese che l'opzione migliore per lui è andare al Real Madrid".

"Per Thibault - ha tenuto a chiarire Henrotay - è una decisione importante, perché vuole stare più vicino alla sua famiglia". 

"La gente del Chelsea può essere arrabbiata perché vuole lasciare il club, - ha concluso l'agente - ma si tratta di una scelta umana, vuole stare più vicino ai suoi figli. E questo è sicuramente un motivo valido".

Le parole di Henrotay hanno fatto infuriare il nuovo allenatore del Chelsea, Maurizio Sarri, che interrogato sul tema dopo il ko con il Manchester City, ha risposto seccamente: "Non mi interessa ciò che dice l'agente di Courtois, voglio vedere quello che mi dirà lui lunedì. Io voglio in squadra soltanto giocatori con un alto livello di motivazione".

"Il mio futuro è un argomento delicato, meglio non parlarne. - ha chiosato dal canto suo il portiere, che ha assistito in tribuna al ko della squadra nella Community Shield - Voglio stare tranquillo e farmi trovare pronto per questa stagione".

La sensazione è che per il Real Madrid non sarà semplice assicurarsi il portiere belga, con il Chelsea che potrebbe dar vita a un braccio di ferro. Qualcosa di più si saprà sicuramente lunedì, quando l'estremo difensore dovrebbe riprendere gli allenamenti con i compagni e avere un faccia a faccia con il tecnico italiano.