Calciomercato Milan: le ultime notizie

30 GENNAIO ore 18:22 - Paletta rescinde

Gabriel Paletta Milan

Il Milan sfoltisce la rosa grazie alla cessione del giovane Zanellato e alla rescissione di Paletta. Il centrocampista passa al Crotone in prestito con obbligo di riscatto.

27 GENNAIO ore 11:30 - Non si svende nessuno

Marco Fassone Massimiliano Mirabelli Milan Serie A 04302017

Secondo quanto riportato dal 'Corriere dello Sport', le mancate cessioni sono frutto di una linea dirigenziale portata ormai da quasi un anno dal duo Mirabelli-Fassone. Un piccolo assaggio lo ha avuto Gustavo Gomez, che ha puntato i piedi pur di andare al Boca Juniors, ma ancora al Milan.

Senza fare eccezioni, tutti (procuratori e i loro assistiti) vengono trattati allo stesso modo. Gli agenti vengono gratificati da una commissione pari al 5% e non sono previsti altri tipi bonus. Gli stessi giocatori che intendono congedarsi, proprio come Gustavo Gomez, con il contratto vigente non possono pretendere nessuna agevolazione, buonuscita o facilitazione che sia.

26 GENNAIO ore 10:36 - Gomez, spunta il Celta

Gustavo Gomez Milan

Dopo l'incontro chiarificatore col suo procuratore il Milan è pronto a cedere Gustavo Gomez. Il Boca Juniors è più lontano, ora spunta l'ipotesi Celta Vigo.

24 GENNAIO ore 21:20 - Incontro con l'agente di Paletta

Gabriel Paletta Milan

L'agente di Paletta è arrivato a Milano, dove parlerà con la società rossonera riguardo il futuro del proprio assistito: in scadenza a giugno, il difensore potrebbe rimanere fino all'estate per poi svincolarsi. L'ex Parma non è infatti convinto delle destinazioni proposte.

23 GENNAIO ore 20:30 - Deulofeu sogna il ritorno

Gerard Deulofeu Barcelona

Diverse squadre di Serie A hanno messo Deulofeu nel mirino, ma l'esterno spagnolo vorrebbe tornare al Milan: i rossoneri non possono però accontentare il Barcellona, fermo sulla richiesta da 20 milioni di euro.

Difficile che i blaugrana cambino idea: del resto le pretendenti pronte ad offrire sostanziose cifre, sopratutto in Premier, non mancano.

17 GENNAIO ore 18:54 - Milan-Boca, nessun accordo per Gomez

Gustavo Gomez Milan

Non arriva la fumata bianca con il Boca Juniors per il trasferimento di Gustavo Gomez. L'incontro tra i dirigenti rossoneri e l'agente del difensore si è chiuso senza accordo, la trattativa ora potrebbe definitivamente saltare.

17 GENNAIO ore 09:25 - Cessioni bloccate, tutti vogliono rimanere

Gabriel Paletta Milan

Il Milan non riesce a piazzare gli esuberi: da Paletta a Josè Mauri, tutti rifiutano la cessione a gennaio. Chi invece non verrà ceduto per scelta del Milan è Manuel Locatelli, richiesto dal Genoa. Il centrocampista è ritenuto intoccabile.

16 GENNAIO ore 19.25 - Milan-Boca Juniors, non c’è l’accordo per Gomez

Immobile Gustavo Gomez Lazio Milan Serie A

Non c’è ancora l’accordo tra il Milan ed il Boca Juniors per il trasferimento di Gustavo Gomez in Argentina. Secondo quanto riportato da Sky, l’incontro andato in scena a Milano che ha visto protagonisti Massimiliano Mirabelli e l’agente del giocatore, Augusto Paraja, non ha dato gli esiti sperati.

Il Boca punta infatti ad un prestito per un anno e mezzo, formula questa che non soddisfa il club rossonero. Parti ancora distanti, nei prossimi giorni però è previsto un nuovo meeting per provare a trovare un’intesa.

16 GENNAIO ore 10.54 - Gomez e Bacca: il Diavolo incassa

Carlos Bacca Villarreal

Entrate in vista per il Milan, un tesoretto da poter reinvestire sul mercato. Gustavo Gomez ad un passo dal Boca Juniors, mentre Carlos Bacca dovrebbe essere riscattato dal Villarreal per una cifra vicina ai 10-12 milioni. 

Sul fronte entrate Mirabelli ha inserito nella propria lista i nomi di Julian Brandt del Bayer Leverkusen e Demirbay dell'Hoffenheim dopo il suo viaggio in Germania.

15 GENNAIO ore 20.38 - Suso: "Voglio restare"

Suso AC Milan

Suso spazza via le voci di un possibile addio al Milan: "Non mi interessa nulla della clausola, sono io che decido e voglio restare in rossonero".

15 GENNAIO ore 10.36 - Bailey strega Mirabelli

Leon Bailey, Bayer Leverkusen, 17/18

Il ds Massimiliano Mirabelli è tornato dal viaggio tedesco con varie relazioni: la più positiva riguarda Leon Bailey, attaccante giamaicano del Bayer Leverkusen, autore di una grande prestazione contro il Bayern.

Oltre a lui, nei pensieri del Milan rimangono anche Meyer, che va in scadenza al termine della stagione, e poi Brandt e Thorgan Hazard, fratello minore di Eden.

14 GENNAIO ore 11.19 - Suso non è in vendita

Suso Milan Bologna Serie A

Il Milan respinge le sirene del Liverpool che starebbe pensando di ricomprare Suso per sostituire Coutinho.

"Siamo stati chiari in estate: non ti cediano neanche per 80 milioni", ricorda oggi il Milan sul sito ufficiale. Smentita anche la partenza di Locatelli.

14 GENNAIO ore 08.09 - Il piano per Jankto

Jankto Udinese

Il Milan, nonostante la chiusura dell'Udinese che lo ha dichiarato incedibile, secondo 'Il Corriere dello Sport' non molla la pista che porta a Jankto ma prima dovrà piazzare alcuni esuberi.

Gustavo Gomez è sempre più vicino al Boca Juniors, in partenza anche Gabriel, Paletta e Josè Mauri. Possibile lo scambio di prestiti Izzo-Locatelli col Genoa.

13 GENNAIO ore 21.30 - Il Liverpool punta Suso

Suso Milan Crotone Serie A

Il Liverpool vorrebbe riportare in Reds Suso dopo quattro anni: lo spagnolo piace a Klopp, ma difficilmente il Milan lo farà partire dopo il rinnovo contrattuale fino al 2022. Occhio però alla facilmente pagabile clausola da 40 milioni di euro.

13 GENNAIO ore 10.30 - Sogno Dzeko per giugno

Edin Dzeko Roma 2017

Il Milan, secondo 'Tuttosport', avrebbe avviato dei sondaggi con la Roma per Edin Dzeko. Il bomber bosniaco sarebbe il sogno rossonero per la prossima estate.

La Roma potrebbe aprire alla sua cessione considerando che ha in rosa Patrik Schick e che l'attaccante compirà a breve 32 anni.

12 GENNAIO ore 18.30 - Gomez, il Boca non molla

Gustavo Gomez Milan

Il Boca Juniors non molla: mezzo milione per il prestito di Gustavo Gomez, dunque riscatto con altri 5. Gli argentini sono ancora disposti ad aumentare l'offerta, con il Milan che potrebbe così finalmente aprire alla cessione. Il giocatore e il club di Buenos Aires avrebbero già trovato l'accordo a livello economico.

12 GENNAIO ore 07.48 - Occhi su Brandt e Meyer

Max Meyer FC Schalke 04 25112017

Il Milan lavora in prospettiva futura e Mirabelli vola in Germania per seguire da vicino alcuni giovani talenti della Bundesliga: nella lista Julian Brandt del Bayer Leverkusen, Julian Weigl del Borussia Dortmund e Max Meyer dello Schalke 04. Operazioni più per giugno che per l'immediato.

11 GENNAIO ore 23.43 - Nuovo no al Boca per Gomez

Gustavo Gomez Milan

Il Boca Juniors ha migliorato la prima offerta presentata al Milan per Gustavo Gomez, ma la risposta dei rossoneri al club argentino è stata ancora una volta negativa. Il difensore paraguayano è uno dei giocatori in uscita, ma il Milan vuole privarsene alla cifra adeguata e aspetta la proposta giusta.

11 GENNAIO ore 08.07 - Mirabelli: "Mercato in entrata chiuso"

Il direttore sportivo del Milan ha parlato chiaramente riguardo alla sessione invernale: "In entrata non faremo nulla, ve lo dico come informazione ufficiale. In uscita qualche movimento ci potrebbe essere, ma cose piccole. I nomi sono quelli che stanno circolando, quello che ha le richieste più concrete è Gustavo Gomez dal Boca. In estate è stato un mercato importante ma non ne ho nostalgia, per tutto c’è un tempo. Oggi credo che la soluzione sia già in casa".

I nomi in partenza sono quelli di Gustavo Gomez, José Mauri e forse Paletta, che ha praticamente trovato l'accordo con il Bologna.

Massimo Mirabelli Milan

10 GENNAIO ore 12.04 - Il Torino mette sul mercato Baselli, c'è anche il Milan

Daniele Baselli, Torino, Serie A, 23092017

Il Torino non ritiene più incedibile Daniele Baselli, svela 'La Stampa'. Il centrocampista granata potrebbe essere venduto a fronte di un'offerta congrua.

Su di lui c'è anche il Milan, ma al momento i rossoneri sono dietro: la Lazio è infatti in pole per Baselli, valutato 15 milioni da Cairo e Petrachi.

8 GENNAIO ore 16:18 - Mirabelli: "Bonucci non è in vendita"

Bonucci Milan Italian Cup

A 'GR Parlamento', su Radio 1', il ds del Milan Massimiliano Mirabelli esclude ancora una volta una partenza di Leonardo Bonucci: "Non è in vendita. Abbiamo preso tanti giocatori facendo dei sacrifici ed è nostra intenzione andare avanti con loro. Una squadra non si costruisce mai in un solo mercato".

"Le difficoltà di Leo - prosegue Mirabelli - sono state quelle di tutti, e ha comunque vinto due premi importanti in questi mesi. Tra l'altro se rapportato ad altri giocatori è costato poco, il mercato è drogato da cifre folli".

8 GENNAIO ore ore 08:12 - L'Udinese chiede Locatelli

Locatelli Jankto - Milan Udinese

Secondo il 'Corriere dello Sport' l'Udinese per liberare Jankto già a gennaio avrebbe chiesto il prestito di Locatelli ma il Milan non vorrebbe inserire il diritto di riscatto. Possibile un contro-riscatto a favore dei rossoneri.

Intanto il Milan, secondo 'Tuttosport', segue anche la situazione di Ozyakup, centrocampista in scadenza col Besiktas.

7 GENNAIO ore 22.30 - Contatti con l'Udinese per Jankto

Jakub Jankto Udinese Genoa Serie A

Il Milan è alla ricerca di un centrocampista, un affare low cost per questa sessione: secondo quanto riportato da 'Il Corriere dello Sport', restano vivi i contatti con l'Udinese per Jakub Jankto, rivelazione dello scorso campionato.

Un trasferimento realizzabile solo con la formula del prestito, così come nel caso di Theo Walcott: l'inglese sarebbe ben disposto a lasciare l'Arsenal per giocarsi le sue carte in rossonero.

6 GENNAIO ore 20.29 - Mirabelli: "Bonucci e Donnarumma restano"

André Silva Milan

Intervenuto davanti alle telecamere al termine di Milan-Crotone,  Massimiliano Mirabelli ha fatto il punto sul mercato. E ha tirato in ballo anche Donnarumma e Bonucci.

"Se rimarranno entrambi? I tifosi possono stare tranquilli" ha detto il direttore sportivo rossonero a 'Premium Sport'.

6 GENNAIO ore 10.37 - De Vrij-Romagnoli, scambio saltato

Stefan De Vrij Lazio

Secondo quanto svela 'Il Messaggero', Stefan de Vrij avrebbe rifiutato il trasferimento al Milan in questa sessione invernale di mercato.

Il club biancoceleste avrebbe evitato di perderlo a parametro zero a fine stagione, ricevendo in cambio dai rossoneri Alessio Romagnoli, notoriamente tifoso dell'Aquila.

5 GENNAIO ore 09.20 - Spunta Augustinsson

Candreva Augustinsson Sweden Italy

Come riportato da 'Il Corriere dello Sport', Ludwig Augustinsson sarebbe diventato un obiettivo sensibile del Milan per il ruolo di terzino, in cui ha ben figurato con la maglia della Svezia nell'ultimo playoff costato l'eliminazione dal Mondiale all'Italia.

In forza al Werder Brema, può giocare anche in una posizione più avanzata. Locatelli e Gomez sempre più vicini all'addio: sul paraguaiano resta forte il Boca Juniors che conta di chiudere positivamente la trattativa nelle prossime ore.

4 GENNAIO ore 23.17 - Milan, occhi sui baby Lincoln e Maroni

Lincoln, Brazil, U17 World Cup

Il Milan, secondo quanto riportato da Sky,  ha messo nel suo mirino due giovani talenti sudamericani: Lincoln e Gonzalo Maroni.

Il primo è un attaccante classe 2000 che milita nel Flamengo e per il quale i rossoneri si sarebbero già mossi al fine di anticipare la nutrita concorrenza. Il secondo è un centrocampista argentino classe 1999 che gioca nel Boca Juniors e per il quale il Milan starebbe pensando di strappare un’opzione nell’ambito della trattativa per Gustavo Gomez.

4 GENNAIO ore 11.10 - Da Barcellona spunta Rafinha

Rafinha Barcelona 2016-17

Pista spagnola per il centrocampo del Milan: a Barcellona Rafinha non trova spazio con Valverde e avrebbe chiesto di cambiare aria a gennaio. Secondo 'Tuttosport', i rossoneri stanno valutando l'opportunità, contando su una formula 'low cost'.

Suggestivo anche il nome fatto dal 'Corriere dello Sport' alla voce attacco: Theo Walcott, caduto in disgrazia all'Arsenal, si sarebbe proposto al Milan, ovviamente in prestito visti i ridotti spazi di manovra del Diavolo.

3 GENNAIO ore 23.07 - Baselli nel mirino

Daniele Baselli Torino Serie A

Nella lista rossonera finisce un altro centrocampista dotato di buona tecnica: occhi su Daniele Baselli, classe '92 del Torino per aumentare il tasso qualitativo di un reparto che fatica a trovare un leader. La dirigenza proverà a strapparlo ai granata nel mercato di gennaio, ma l'operazione sembra più fattibile per il futuro.

3 GENNAIO ore 12.00 - Izzo e Maksimovic per la difesa

Armando Izzo Genoa Napoli Serie A 10252017

Gomez, Paletta e probabilmente anche Zapata e Musacchio in partenza: il Milan è intenzionato a rivoluzionare la propria difesa in questo 2018, almeno per quanto riguarda le seconde linee. Bonucci e Romagnoli ovviamente intoccabili, si punta a Maksimovic e soprattuto a Izzo.

Quest'ultimo potrebbe arrivare con uno scambio che vedrebbe protagonista Zapata, mentre per Maksimovic dovrebbero essere investite cifre importanti considerati i 25 milioni sborsati dal Napoli per portarlo in azzurro. L'idea Izzo è dunque quella più percorribile, sopratutto a gennaio.

3 GENNAIO ore 10.00 - Dembelè priorità per il centrocampo

Mousa Dembele Tottenham

Il gennaio del Milan non sarà solo di cessioni. Mirabelli e Fassone vogliono regalare un rinforzo d'esperienza a Gattuso: per questo motivo è stato messo nel mirino il trentenne Mousa Dembelè, che ha un contratto in scadenza col Tottenham e potrebbe decidere di lasciare Londra a breve.

Il giocatore non sembra essere intenzionato a rinnovare il contratto dopo aver perso il ruolo di titolare insostituibile a casa Tottenham.

2 GENNAIO ore 16.00 - Paletta verso l'addio

Gabriel Paletta Milan

Il contratto di Paletta scadrà a giugno ed il Milan è pronto a lasciarlo andare nella sessione invernale di calciomercato: appena arriverà l'ok definitivo da parte della società il difensore partirà per una nuova destinazione, presumibilmente in Italia.

In prima fila per prelevare Paletta c'è il Sassuolo, a caccia di un difensore dopo l'addio di Paolo Cannavaro, che ha lasciato il calcio per volare dal fratello Fabio in Cina. Occhio però anche a Genoa e Cagliari, anch'esse desiderose di rinforzare il reparto difensivo.