Calderoli: Conte parla di maratona di 3 anni? Tra tre mesi cadono

Pol/Arc

Roma, 28 dic. (askanews) - "Per la serie aver perso il contatto con la realtà. Il premier Conte parla di una maratona di tre anni per riformare il Paese, mentre annuncia di aver messo una nuova poltrona in più nel suo traballante Governo, parla alzando la solita cortina fumogena ma sotto non c'è nessun arrosto, solo fumo. La maggioranza è a pezzi, non li tiene insieme più nulla tranne la paura di essere spazzati via al voto, ma il capolinea è vicino. Altro che maratona di tre anni, questi tra pochi mesi cadono e lo sanno anche loro". Lo dichiara il leghista Roberto Calderoli, vice presidente del Senato.

"Oggi Conte mi è sembrato solo il direttore dell'orchestra del Titanic, continuano a suonare ma intanto stanno affondando...", conclude.