Calderoli: Lega onorerà debito, ma farà ogni ricorso possibile

Asa

Milano, 21 dic. (askanews) - "La Lega continua a essere un soggetto politico e giuridico, che avrà un proprio ruolo politico. Noi intendiamo da una parte onorare i debiti e continuare a pagare le nostre rate, dall'altra parte qualunque ricorso sia possibile, per avere giustizia e non avere più questa spada di Damocle sopra la testa, noi intendiamo percorrerlo". Lo ha detto il vice presidente del Senato, Roberto Calderoli, a margine del congresso della Lega che comincia stamani. Il nuovo partito e la Lega Nord, ha aggiunto, "sono due soggetti diversi e il nuovo partito non c'entra con la Lega Nord". Per Calderoli oggi non nasce un nuovo partito. "No, oggi c'è la modifica dello statuto. Con la nuova legge sono due partiti" ha concluso.