Calderoli: ma a sinistra sanno leggere prima di accusare Fontana?

Sim

Roma, 7 giu. (askanews) - "Ma questi autorevoli esponenti della sinistra che sulla ridicola vicenda dei camici oggi attaccano Attilio Fontana parlando di opacit, zona d'ombra ecc, ci sono o ci fanno? Alle sparate del Fatto Quotidiano ormai ci siamo abituati e penso che tutti siano capaci di fare la 'tara', ma che esponenti illustri, come sottosegretari e parlamentari di lungo corso della sinistra parlino di zone d'ombra o opacit da parte della Regione Lombardia e del Governatore mi lascia sconcertato e veramente mi fa esclamare: ma questi ci sono o ci fanno? Perch qui siamo di fronte ad un'azienda che ha compiuto un nobile gesto di aiuto, nel massimo momento del bisogno, e questo gesto viene strumentalizzato per attaccare il governatore e la sua famiglia, e l'azienda stessa. Non pretendiamo che questi autorevoli esponenti della sinistra comprendano tutto, ma almeno che sappiano leggere, perch anche l'articolo del Fatto Quotidiano conferma che si trattato di una donazione. Mi domando: ma questa di non capire nulla una malattia che appartiene alla maggioranza di governo? Perch se fosse cos si pu anche trovare una cura, ovvero un lungo riposo dall'attivit politica dopo un bel voto anticipato...": quanto ha affermato il senatore Roberto Calderoli, vice presidente del Senato.