Calderoli: rinnovo convenzione autodromo vittoria istituzioni

Mda

Milano, 3 set. (askanews) - "Per la serie 90 anni e non sentirli. La nostra amata Ferrari festeggia i suoi primi novant'anni di vita agonistica in un momento positivo che potrebbe diventare bellissimo: dopo la vittoria di Leclerc in Belgio adesso speriamo domenica in un bis a casa nostra, a Monza, sperando anche in una grande gara di Vettel. In questo momento siamo più forti della Mercedes e corriamo in casa, a Monza, dove leggo c'è stato un aumento dell'11% nelle vendite dei biglietti per domenica". Lo ha dichiarato Roberto Calderoli, vice presidente leghista del Senato, in una nota.

"Vincere - ha proseguito Calderoli - sarebbe il più bel regalo di compleanno e sarebbe anche il modo migliore per festeggiare il rinnovo decennale della convenzione, tra Regione Lombardia, Comune di Monza, Sias e Aci per la gestione del Parco di Monza e dell'autodromo, convenzione prodromica al prolungamento del contratto per mantenere Monza nel calendario del Mondiale di F1 fino al "2024. Un grande risultato ottenuto da una sinergia delle nostre istituzioni locali e di tutti gli attori coinvolti, utilizzando il 'Modello Lombardia', per valorizzare una grande eccellenza nazionale quale il gran premio di Monza. Perché - ha concluso - non ci può essere F1 senza Monza e senza la Ferrari".