Caldo addio, vento e piogge abbondanti fino a venerdì: le previsioni

(Adnkronos) - Maltempo in arrivo sull'Italia da questa sera fino a Venerdì. Nei prossimi giorni l’aria polare marittima, in discesa dalle Faroe, formerà un ciclone, una ‘Goccia Fredda’ sui Balcani in successivo graduale ingresso nel nostro Paese con venti freschi di Bora e Grecale. Un cambiamento decisamente importante, con il richiamo in panchina dell’Anticiclone africano Scipione, nell’attesa di tornare protagonista probabilmente già dal weekend. La sostituzione Scipione-Isole Faroe comporterà un deciso break perturbato fino a Venerdì, con temperature sotto media e piogge anche abbondanti su Nord-Est e versante adriatico: contro la siccità è una buona notizia, per i vacanzieri di questi settori sarà un periodo da dedicare, per alcune ore, a musei o eventi al chiuso.

Lorenzo Tedici, meteorologo del sito www.iLMeteo.it, conferma infatti l’arrivo di aria più instabile da questa sera: il viaggio della ‘Goccia Fredda’ è previsto da Nord a Sud lungo il bacino adriatico con destinazione Sabato mattina Atene, Grecia: nella traiettoria Isole Faroe, Germania, Croazia, Grecia porterà piogge più intense su Austria, Ungheria ed area balcanica carpatico-danubiana, interessando però con fenomeni a tratti intensi anche le nostre regioni adriatiche.

Le temperature scenderanno ad iniziare da domani su gran parte dell’Italia, facendoci respirare a pieni polmoni. Peccato che all’orizzonte Scipione sia già pronto a tornare in campo, con il carico di ‘cammelli’ e di caldo africano: da Sabato il sole sarà protagonista ovunque, da Lunedì o Martedì le temperature potrebbero tornare decisamente roventi; per fortuna, in una prima fase, la lingua infuocata dell’Anticiclone africano punterà Spagna e Francia, abbiamo tempo per prepararci ad una nuova probabile ondata di calore.

NEL DETTAGLIO

Mercoledì 8. Al nord: peggiora fortemente nel pomeriggio dal Nordovest verso il Nordest. Al centro: più instabile su Abruzzo e Molise. Al sud: temporali in Puglia e Basilicata.

Giovedì 9. Al nord: molto instabile al Nordest. Al centro: rovesci e temporali su Adriatiche, Umbria, Toscana e Lazio interni. Al sud: maltempo con acquazzoni e vento teso da Nord-Est.

Venerdì 10. Al nord: soleggiato. Al centro: rovesci residui su adriatiche, Umbria ed est Lazio, vento teso da Nord-Est. Al sud: maltempo con acquazzoni e vento forte da Nord-Est.

Tendenza. Dal weekend nuova espansione dell’anticiclone con tanto sole e ritorno graduale del caldo africano.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli