Caldo in casa : come risolvere con il condizionatore portatile

caldo in casa
caldo in casa

Nonostante l’estate non sia ancora iniziata, le giornate di caldo e afa sono già cominciate e sono in molti a soffrirne. Per chi non tollera il caldo in casa, nei prossimi paragrafi è possibile trovare una serie di consigli e soluzioni valide per rinfrescare e raffreddare l’ambiente casalingo con metodi semplici ed economici.

Caldo in casa

Sebbene in alcune regioni vi siano temperature un po’ più fresche, con i temporali che hanno dato refrigerio, il caldo in casa è davvero insopportabile e intollerabile. Stare nella propria abitazione a lavorare o studiare è faticoso e la casa rischia di trasformarsi in un forno bollente nel quale è difficile convivere.

Sono diverse le città contrassegnate dal bollino rosso e nei prossimi giorni la situazione potrebbe peggiorare dal momento che i meteorologi annunciano temperature che arrivano anche a 35°. In questo modo, stare in casa rischia di trasformarsi in un vero e proprio inferno.

Sono tantissimi coloro che aspettano l’arrivo dell’estate e della bella stagione, ma quando arriva cominciamo a lamentarci del caldo, dell’afa e della tanta umidità, oltre che dell’aria irrespirabile e pesante. Per coloro che vivono in un appartamento condominiale, trovare dei rimedi per riuscire a sopravvivere all’afa è una vera e propria esigenza.

Come al solito, ogni anno in vista della stagione calda imminente e delle temperature elevate, arrivano i consigli e le raccomandazioni da parte degli esperti su cosa sia meglio fare per tollerare il caldo in casa e stare un po’ più freschi. Sarebbe meglio seguire i loro dettami per non andare incontro a problematiche di salute.

Caldo in casa: cosa fare

Se il caldo in casa è insopportabile, bisogna fare qualcosa per dare un po’ di refrigerio all’abitazione. Prima di tutto, una buona idea sarebbe l’acquisto di un ventilatore o condizionatore quale Artic Cube che rinfresca l’ambiente in modo che sia più tollerabile l’afa e l’umidità.

Secondo gli esperti, bisognerebbe partire dalla tavola evitando quegli alimenti come salumi, fritture che necessitano di una digestione lunga optando invece per cibi rinfrescanti e dissetanti come la cicoria, l’anguria, il melone e anche la rucola. Si consiglia di bere molta acqua, non solo gli 8-10 bicchieri giornalieri, ma anche approfittare di verdura e frutta di stagione che ne contengono parecchia in modo da rinfrescarsi.

Altrettanto importante prestare attenzione all’abbigliamento indossando abiti che siano confortevoli e comodi realizzati in tessuti naturali e traspiranti che hanno una rapidità di asciugatura rapida. Il cotone e il lino sono i tessuti ideali per combattere il caldo in casa e non sudare troppo.

Considerando che l’umidità e l’afa sono le peggiori nemiche in questa fase, è possibile fare il bucato nelle ore più fresche evitando che la condensa e il vapore possano peggiorare la già difficile situazione. Schermare le finestre lasciandole chiuse durante il giorno e aprendole solo la sera sicuramente aiuta, così come fare una doccia fresca prima di andare a dormire per avere un po’ di refrigerio.

Caldo in casa: condizionatore portatile

Per tollerare il caldo in casa e dare freschezza agli ambienti, è consigliabile affidarsi al miglior condizionatore portatile attualmente in circolazione. Stiamo parlando di Artic Cube, un mini condizionatore portatile dalle dimensioni contenute, elegante e poco ingombrante, quindi adatto per ogni ambiente della casa.

Si tratta di un dispositivo che funziona in modo semplice dal momento che bisogna mettere l’acqua nel serbatoio, collegarlo all’unità e accenderlo. In questo modo si dona freschezza con un ambiente molto piacevole nel quale è possibile soggiornare evitando che la casa sia troppo bollente.

Proprio grazie alla sua facilità di utilizzo, al rapporto qualità prezzo e riconosciuto e definito (anche dagli esperti) il miglior condizionatore portatile del momento. Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui

Sviluppa la tecnologia di raffreddamento dell’acqua per cui l’aria calda entra nell’unità e, a sua volta, è spinta contro il filtro bagnato. Nel frattempo, l’acqua comincia a evaporare rilasciando aria fresca e fredda. Molto silenzioso e dispone anche di una luce notturna per cui permette di dormire tranquillamente stando freschi.

Nonostante le dimensioni contenute, Artic Cube è davvero molto potente con i filtri che possono rimanere impregnati d’acqua per circa 8 ore. Non necessita di refrigeranti o gas chimici. Un prodotto ecologico e sano che non ha solo la capacità di rinfrescare, ma anche di purificare ed eliminare le impurità permettendo di avere una aria salubre in ogni momento.

Si può posizionare in qualunque stanza della casa, ma anche portare in viaggio, essendo un dispositivo portatile.

Non si ordina nei negozi fisici o Internet per la sua esclusività e originalità, ma l’utente interessato deve lasciare i dati nel form del sito ufficiale del prodotto per usufruire della promozione di un dispositivo Artic Cube al costo di 59€ con diverse offerte e pagamento accettabile con Paypal, carta di credito o contanti al corriere al momento della consegna.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli