Caldo in casa: perché alcune persone lo soffrono maggiormente e come fare

caldo
caldo

Le temperature stanno aumentando ogni giorno di più e nei prossimi giorni è atteso il picco. Per far fronte a questa emergenza caldo che coinvolge ognuno di noi, ci sono delle strategie antiafa che possono aiutare a contrastarlo e trovare il giusto refrigerio, oltre alle motivazioni per cui alcuni lo soffrono più di altri.

Caldo in casa

I giorni torridi con le temperature che continuano a perdurare, ormai dal mese di maggio, sono fonte di preoccupazione e disturbo. Inoltre, ci sono soggetti che tendono a soffrire molto più di altri il caldo afoso. In questi casi, le persone che soffrono maggiormente il caldo tendono ad avere una sudorazione più intensa, a grondare.

Inoltre, vanno incontro a rossore con viso stravolto e gli abiti sono inzuppati. Il caldo tende a influire sulla dilatazione dei vasi sanguigni portando questi soggetti a soffrire di più e, quindi, a manifestare viso arrossato e a sudare copiosamente. Sono i meccanismi che il corpo cerca di mettere in atto in modo da riequilibrare la temperatura corporea.

Quando si ha molto caldo, si tende a essere apatici e inerti senza voglia di fare niente con le energie che vengono a mancare, anche per svolgere le normali attività di tutti i giorni. In questi casi sarebbe meglio rallentare, prendersi del tempo per sé stessi e fare lunghi respiri o prendere qualche integratore per un maggiore accumulo di energie.

Alcuni di questi soggetti rischiano di andare incontro al classico colpo di calore che tende a manifestarsi con una serie di sintomi, quali inappetenza, mal di testa forte, ma anche disidratazione oppure episodi convulsi e particolarmente agitati. Con le ondate di caldo inteso, la situazione rischia di peggiorare.

Caldo: le strategie antiafa

Per cercare di tollerare maggiormente il caldo, è bene seguire dei consigli e suggerimenti validi, come le classiche strategie antiafa che sicuramente possono aiutare. Con le temperature elevate, si tende ad avere meno voglia di mangiare. In questi casi, meglio concedersi dei pasti leggeri e poco calorici, a base di frutta e verdura. Una insalata è il pasto adatto da consumare.

L’acqua è una alleata importante, soprattutto in questi giorni di forte arsura. Si consiglia di portare sempre una borraccia d’acqua sempre con sé in modo da idratarsi soprattutto se si fa sport. Chi pratica attività fisica sarebbe meglio si dedicasse durante le ore meno calde della giornata, quindi al mattino o alla sera.

Si può approfittare del caldo per attuare dei cambiamenti nella propria dieta, quindi nutrendosi di fibre, vitamine, ma anche sali minerali che sono contenuti in prodotti quali centrifugati oppure frutta di stagione e macedonia da condire con del succo di arancia invece che con lo zucchero. La pelle deve respirare, quindi vestiti dai tessuti freschi e leggeri sono la scelta indicata.

Si consiglia di privilegiare tessuti naturali, come il cotone o il lino che fanno traspirare la pelle, ma allo stesso modo combattono il caldo afoso. Tenere in borsa uno spray di acqua termale da spruzzare sul viso aiuta a dare un po’ di freschezza, così come bagnarsi i polsi o le tempie con dell’acqua.

Caldo in casa: miglior condizionatore portatile

Per cercare di avere un po’ di refrigerio dal caldo afoso e asfissiante di questi giorni, la soluzione in casa o in ufficio è munirsi di un buon condizionatore. Il miglior modello in circolazione è Artic Cube, un condizionatore portatile poco ingombrante, di dimensioni compatte e dal design elegante che dona subito sollievo.

Un apparecchio che, in poco tempo, rinfresca in modo da avere un ambiente più piacevole nel quale stare. Un dispositivo che funziona grazie alla tecnologia di raffreddamento ad acqua per cui l’aria calda entra nell’unità ed è spinta contro il filtro bagnato. L’acqua, poi evapora e si trasforma in aria fresca che dona refrigerio all’ambiente.

Grazie al rapporto qualità prezzo, alla facilità di utilizzo e ai benefici è riconosciuto universalmente come il miglior condizionatore portatile del momento

Per chi volesse saperne di più, consigliamo di cliccare qui

Un condizionatore portatile da usare in ogni stanza o portare con sé al mare o in ufficio. Si può posizionare anche nella camera dei bambini senza problemi. Facile da usare perché bisogna soltanto riempire il serbatoio con dell’acqua, per poi collegarlo all’0unità e accenderlo.

I filtri rimangono bagnati per circa 8 ore prima di poterli nuovamente cambiare. Grazie ad Artic Cube, l’aria è salubre e fresca proprio perché non si usano gas o refrigeranti chimici. L’aria non ha particelle di polvere. Un condizionatore silenzioso e per nulla rumoroso, oltre a essere polivalente, perché non ha solo la funzione di rinfrescare la casa, ma anche quella di umidificare e purificare l’aria.

L’alleato ideale per la stagione estiva. All’interno della confezione si trovano i filtri, il cavo di alimentazione, la spina e anche il manuale con le istruzioni.

Artic Cube non si ordina nei negozi o Internet, ma solo cliccando qui tramite il sito ufficiale compilando il modulo d’ordine e attivando l’offerta di un dispositivo a 59€ con tantissime altre promozioni da valutare in base alle proprie esigenze. Il pagamento si accetta soltanto con Paypal, carta di credito o anche i contanti al corriere alla consegna.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli