Caldo d’estate in casa: 4 migliori consigli e rimedi

caldo
caldo

L’arrivo dell’estate porta con sé anche tantissimo caldo che è difficile da sopportare stando in un ambiente chiuso come la casa. Per riuscire a dare un po’ di refrigerio sia all’ambiente, ma anche alle persone che lo vivono, qui si trovano alcuni utili consigli per una casa più fresca e salubre.

Caldo d’estate in casa

Il mese di giugno sta per arrivare e questo significa arrivo della stagione estiva. Il caldo che si è fatto sentire nei giorni scorsi di maggio, torna nuovamente a essere maggiormente afoso nei primissimi del mese di giugno. Riuscire a sopportarlo e tollerarlo in casa diventa davvero difficile, anche perché la casa diventa un forno dal quale sembra impossibile trovare sollievo.

Nonostante il fresco di questi ultimi giorni, a partire dai primi giorni di giugno, il caldo tornerà nuovamente a farsi sentire. Il termometro si alzerà soprattutto al centro sud, mentre al nord, già dal 2 giugno, si prevedono temperature e un clima afoso che sarà difficile da tollerare nella propria abitazione.

Il caldo in casa sarà sempre più forte e alto a causa del ritorno dell’anticiclone nord africano con temperature preoccupanti e serie per chiunque. Dalla metà della settimana l’aria più calda in arrivo dall’Algeria porterà temperature che raggiungeranno la soglia dei 35-40° in Sardegna, con aumento anche al nord.

Con le temperature in aumento un po’ in tutta Italia, riuscire a tollerare il caldo in casa sarà molto difficile, soprattutto durante la notte, considerando che può essere complicato riuscire a dormire e riposarsi per via dell’afa e dell’umidità che si percepiranno. Come al solito, è importante fare attenzione a bambini e anziani, i più colpiti da questa ondata di calore.

Caldo d’estate in casa: 4 consigli

Difendersi dal caldo e dalle alte temperature in casa può essere alquanto difficile, ma non impossibile. La cosa importante è seguire dei buoni accorgimenti e usare il buon senso. Seguire poche e semplici regole sicuramente aiuta a refrigerarsi e dare un po’ di sollievo all’ambiente domestico, soprattutto durante il giorno.

Un consiglio molto comune, anche se disatteso, è quello di idratarsi nel modo giusto. Gli stessi esperti del settore consigliano di cambiare le proprie abitudini alimentari, optando per il consumo di alimenti freschi e di stagione, come frutta e verdura che aiutano a far sentire meno il caldo e rinfrescarsi. Consumare almeno due litri di acqua per reidratarsi, considerando che si perdono molti liquidi è fondamentale.

Per sopperire al caldo e all’umidità, è molto importante cercare di stare in ambienti freschi. Una buona idea è quella di procurarsi un ventilatore o un condizionatore portatile quale Artic Cube che permette di rinfrescare gli ambienti rendendoli maggiormente piacevoli. Una temperatura tra i 26-27° è sicuramente ottimale per un buon refrigerio in casa.

Si consiglia poi di non lasciar entrare i raggi solari soprattutto nelle ore più calde. Durante il giorno, è raccomandabile tenere chiuse le finestre e persiane nella fascia oraria tra le 10 e le 17 quando i raggi del sole sono più potenti e ricordarsi di aprirle soltanto la sera o la notte quando le temperature tendono ad abbassarsi. Per non diffondere troppo calore, si consiglia di usare poco il piano cottura e limitare l’uso degli elettrodomestici.

Caldo d’estate in casa: condizionatore portatile

Stare in casa quando le temperature sono in aumento è complicato, ma per tollerare il caldo è bene affidarsi a un prodotto innovativo che risolve questa condizione. Stiamo parlando di Artic Cube, un mini condizionatore portatile dal design compatto, poco ingombrante e utile da posizionare in qualsiasi angolo della casa per le sue dimensioni contenute.

Un condizionatore che rinfresca e refrigera la casa in maniera semplice ed efficace. Bisogna infatti riempire il serbatoio con dell’acqua, collegarlo all’unità e accenderlo per avere un luogo piacevole dove poter soggiornare. Un rimedio ottimale che sta riscontrando grande successo tra i consumatori che ne sono entusiasti.

Un dispositivo ecologico dal momento che non ha bisogno di additivi chimici, è sano e pulito. Oltre a rinfrescare gli ambienti della casa, li umidifica e purifica per una aria fresca e pulita ovunque siate. Sfrutta la tecnologia ad acqua per cui l’aria calda entra nell’unità per poi venire spinta contro il filtro bagnato. A quel punto, evapora e rilascia aria fredda che rinfresca gli ambienti.

Grazie proprio alla sua facilità di utilizzo, ai suoi benefici immediati e al rapporto qualità prezzo che è definito e riconosciuto come il miglior condizionatore portatile del 2022. Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui

In questo modo si ha una aria salubre che non inquina con i filtri che durano ben 8 ore prima di aggiungere altra acqua. Ha un design elegante che permette di usarlo ovunque: sia nella camera dei bambini, senza pericoli, ma anche nell’ufficio per sopperire al caldo asfissiante. Si può anche portarlo in vacanza o campeggio.

Un dispositivo che non si ordina nei negozi fisici o e-commerce, ma per non andare incontro a truffe, è meglio acquistarlo direttamente sul sito ufficiale del prodotto, compilando il form e attivando la promozione di una confezione di Artic Cube al costo di 59€ con altre offerte da vagliare. Si paga con carta di credito, Paypal o anche contanti al corriere alla consegna.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli