Caldo torrido in Pakistan: ecco come reagiscono gli abitanti di Islamabad

Nella giornata di mercoledì 11 maggio, la colonnina di mercurio a Islamabad, capitale del Pakistan, ha toccato i 42° centigradi.

Per la prima volta da decenni, il Pakistan è passato dall'inverno all'estate senza la stagione primaverile, ha affermato il mese scorso il ministro federale pakistano per i cambiamenti climatici Sherry Rehman.

Il capo meteorologo del dipartimento meteorologico di Karachi, Sardar Sarfaraz, ha affermato che marzo e aprile sono stati i più caldi e i più secchi nella storia del Pakistan.

Un’ondata di caldo che ha spinto gli abitanti di Lahore a sorseggiare succo di canna da zucchero e fare il bagno nel canale.

Le temperature non caleranno almeno fino al 16 o 17 maggio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli