Caldo, Venezia: aumenta tasso umidità, disagio fisico

Bnz

Venezia, 28 lug. (askanews) - La Protezione civile del Comune di Venezia, sulla base dei dati rilevati dal Centro meteorologico di Teolo dell'Arpav, informa che domani, le temperature massime, aumentate nei giorni precedenti, rimarranno pressoché stazionarie.

Quest'ultime, associate a un incremento del tasso di umidità, determineranno un disagio fisico intenso soprattutto su costa, pianura e zone pedemontane. La qualità dell'aria sarà buona/discreta, localmente scadente nelle zone più interne della pianura.

Per giovedì 30 e venerdì 31 luglio si prevedono poche variazioni nelle temperature massime, con condizioni di disagio fisico che tenderanno a intensificarsi su gran parte della regione.

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.