Calenda: cercare di tenerci Draghi, possibile se a noi molti voti

featured 1644902
featured 1644902

Cernobbio (Co), 4 set. (askanews) – “Io non ho problemi a candidarmi alla guida del Paese, ma Draghi è più bravo di me e non è una competizione, dobbiamo cercare di tenercelo”.

Così il leader del terzo polo, Carlo Calenda al Forum Ambrosetti a Cernobbio.

Far tornare Draghi “può succedere se prendiamo molti voti perché la destra, nella quale si detestano tutti, si sfascerà” ha previsto Calenda.

“Quello che succede, è il segreto di Pulcinella, è che si va avanti con il governo in carica, si farà quello che si dovrà a fare e si chiederà all’italiano più illustre di gestire il momento più difficile” ha aggiunto. “Detto questo che sia lui o no, non si può perdere il modo” di Draghi di governare perché se torniamo all’anno zero la prossima volta non è rimasto nessuno, li abbiamo esauriti, questo era l’ultimo” ha continuato.