Calenda contro Taradash: "Felice di non averlo più intorno"

webinfo@adnkronos.com

"Taradash cerca visibilità insultando. Gli ho risposto molte volte. Ma a un certo punto basta". Carlo Calenda risponde così a chi critica la sua decisione di bloccare su twitter l'esponente di +Europa dopo il botta e risposta andato in scena ieri. "Del resto era quello che cercava e infatti ha chiamato tutte le agenzie dell’orbe terraqueo facendo la vittima. Felice lui. Felice io di non averlo più intorno", aggiunge Calenda, che era stato accusato da Taradash di avere fondato il nuovo movimento politico 'Azione' "solo per dire che Renzi è un bullo".