Calenda "Da Azione e +Europa percorso per riformismo pragmatico">

"Nasce una grande forza liberaldemocratica, con l'unione di due partiti che già oggi si avvicinano insieme al 6 per cento nei sondaggi". Lo dice il leader di Azione Carlo Calenda, in merito alla federazione con +Europa che ha preso il via. mpe/sat/red

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli