Calenda: "Foglio e Fatto si fondono?"

webinfo@adnkronos.com

Botta e risposta via Twitter tra l'europarlamentare Carlo Calenda e il direttore de 'Il Foglio', Claudio Cerasa. "Delle due l'una: o il Foglio sta per fondersi con il Fatto o Cerasa ha bisogno disperato di un periodo di vacanza. E poi mi fanno pure i pistolotti sul liberalismo. Bleah" cinguetta Calenda commentando alcune affermazioni di Cerasa che a 'L'aria che tira' ha definito la riforma sul taglio dei parlamentari "un modo per responsabilizzare i parlamentari".  

Replica Cerasa: "'Un Parlamento più snello costa meno, garantisce una migliore qualità della classe politica e celerità nella produzione legislativa, senza limitare l’esercizio della democrazia'. Sai chi lo ha sostenuto? L'ottima lista con cui ti sei candidato nel 2013: scelta civica. Relax&baci". 

Ma Calenda non molla: "Ero e sono anche favorevole al taglio di una Camera - ribatte -. Ma con questa legge elettorale il Senato diventa dominio di pochi capi partito. Hai sostenuto il taglio dei parlamentari in occasione degli ultimi voti in parlamento? O è un'altra illuminazione recente?"