Calenda: "Renzi ha 1000 insicurezze, rischia parabola di D’Alema"

webinfo@adnkronos.com

Matteo Renzi è “un leader perché ne ha le qualità soggettive, ma non si comporta da leader perché in fondo ha mille insicurezze”. È il giudizio che Carlo Calenda esprime dialogando con un follower su Twitter. “In questo paradosso c’è il rischio della parabola D’Alema. Ed è un enorme peccato. Enorme”, aggiunge l’europarlamentare.