Calenda: se evidenze tecniche va revocata concessione Autostrade

Pol/Arc

Roma, 10 gen. (askanews) - "Sì, se ci sono le evidenze tecniche che non ha fatto quello che è il dovere di una concessionaria... Dopodiché se voi mi chiedete se è giusto affidarla all'Anas, chiunque percorra una strada statale italiana sa che l'Anas non è precisamente la cosa più efficiente di questo mondo a cui affidare un'altra cosa gigantesca come le Autostrade". Così Carlo Calenda, europarlamentare e leader di Azione, ha risposto ad Agorà RaiTre alla domanda se la concessione ad Autostrade vada revocata.