Calenda: Toti con centrodestra, se cambia idea porte aperte

featured 1633939
featured 1633939

Roma, 29 lug. (askanews) – “Con Toti ho parlato tante volte, abbiamo tenuto un filo del dialogo acceso. Toti si è già fatto l’accordo con il centrodestra come è noto a chiunque frequenti qualunque antro della politica italiana. Mi dispiace perchè avevo capito che fosse un sostenitore di Draghi. Se non c’è più le nostre porte sono spalancate. Toti ultimamente l’ho visto più di mia moglie però nella vita bisogna prendere delle decisioni, poi c’è chi le usa per andarle a prendere da un altro lato: ci siamo un pò stancati”. Così Carlo Calenda, leader di Azione, durante una conferenza stampa alla Stampa estera ha risposto a proposito dei rapporti con il movimento di Giovanni Toti.

(IMMAGINI FACEBOOK STAMPA ESTERA)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli