Calenda vs direttore Radio Radio: "Da lui minacce fisiche". La replica: "Sconcertante"

·1 minuto per la lettura

Carlo Calenda contro il direttore di RadioRadio Ilario Di Giovambattista. "Ieri questo improbabile Ilario Di Giovambattista di RadioRadio ha detto che 'sfonna Calenda' in senso fisico, perché non si può prendere in giro Michetti" twitta il candidato sindaco di Roma. "Verificheremo se è ammissibile che una radio faccia campagna elettorale parlando del 'nostro simbolo e del nostro candidato'. Lasciandogli il microfono in esclusiva e a volontà e lanciando minacce fisiche agli altri candidati" scrive Calenda, allegando la registrazione dell'intervento del direttore della radio.

A stretto giro la replica del direttore responsabile di Radio Radio Ilario Di Giovambattista. “È sconcertante che si parli di minacce fisiche quando i termini utilizzati sono talmente chiari nel qualificare una mera volontà di replica - ove fossi stato io un candidato a Sindaco - Dinanzi alla pioggia di offese che Calenda quotidianamente proferisce nei confronti degli altri candidati e dei partiti che li sostengono. Il fatto poi che Calenda giunga addirittura a inventarsi minacce fisiche dimostra il livello della persona. Oggi peraltro ho compreso perché tutti i candidati ignorano costantemente le sue continue e inutili provocazioni”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli