Calendario vaccini: le fasce e da chi saremo chiamati

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
(Photo by WIktor Szymanowicz/NurPhoto via Getty Images)
(Photo by WIktor Szymanowicz/NurPhoto via Getty Images)

Con l’Ordinanza n. 6/2021 del 9 aprile, a seguito del parere EMA su AstraZeneca, il Commissario per l’emergenza Generale Francesco Paolo Figliuolo ha disposto il seguente ordine di priorità ai fini della vaccinazione:

  • persone di età superiore agli 80 anni;

  • persone con elevata fragilità e i loro familiari conviventi, caregiver, genitori, tutori o affidatari;

  • persone di età compresa tra i 70 e i 79 anni;

  • persone di età compresa tra i 60 e i 69 anni (utilizzando prevalentemente vaccini AstraZeneca come da indicazione AIFA);

Quindi si procederà per ordine anagrafico e non per categoria. Ogni Regione ha le sue regole, nella maggior parte dei casi bisogna registrarsi in una specifica piattaforma online e poi si viene contattati tramite telefono o sms.