California, morto ragazzo autore strage liceo

webinfo@adnkronos.com

E' morto in ospedale il ragazzo che giovedì ha aperto il fuoco uccidendo due giovani in un liceo di Santa Clarita, a nord di Los Angeles, in California.  

Il 'Los Angeles Times' ha dato notizia del decesso del liceale, che si è sparato alla testa dopo la strage e che per le autorità ha commesso il massacro nel giorno del suo 16esimo compleanno. Le vittime sono una 15enne e un 14enne, suoi compagni di scuola. Altri tre studenti sono rimasti feriti. Il movente non è stato chiarito.