California, sparatoria di massa a San José: ci sono vittime

·1 minuto per la lettura
Riot policemen with gas gun in hand
Riot policemen with gas gun in hand

Sparatoria di massa questa mattina presto a San José, in California. Diverse le vittime, secondo quanto reso noto dall'ufficio dello sceriffo di Santa Clara con un tweet. Anche l'assalitore è morto, come riporta la stampa locale, nell'assalto avvenuto in un deposito della società di trasporti della zona.

La polizia di San José ha chiesto alla gente di rimanere fuori dalla zona. Il dipartimento dello sceriffo della contea di Santa Clara si trova sul posto. Il sindaco di San José, Sam Liccardo, ha twittato che "diverse persone" sono coinvolte.

Da un video dall'alto del deposito, girato dalla CNN KGO, si nota un grande assembramento di forze dell'ordine sulla scena, così come diverse ambulanze.

"I nostri cuori sono addolorati per le famiglie di coloro che abbiamo perso in questa orribile sparatoria", ha scritto su Twitter il sindaco di San Jose, Sam Liccardo. Ci sono "molte vittime", ha dichiarato Russell Davis, un portavoce dell'ufficio dello sceriffo della contea di Santa Clara, in conferenza stampa. "Non posso confermare il numero esatto, ma vi dirò che in questo caso ci sono feriti e morti", ha detto il funzionario. Davis ha spiegato che le vittime sono dipendenti della Santa Clara Valley Transportation Authority, la società di gestione della metropolitana leggera.

TI POTREBBE INTERESSARE - Tragedia in funivia, i precedenti più gravi nel mondo