California, una strage senza movente al Capodanno Lunare cinese: il killer si è tolto la vita

Una squadra d'assalto SWAT della polizia ha sfondato il finestrino di un furgone bianco a Torrance, in California.

Dentro al furgone, si trova il corpo senza vita dell'autore della strage in una sala da ballo cinese, il "Star Ballroom Dance Studio", a Monterey Park, che ha provocato la morte - sparando con un fucile d'assalto - di dieci persone tra i 50 e i 60 anni, cinque uomini e cinque donne.

Altre dieci sono rimaste ferite.

Dopo la prima sparatoria, il killer si è diretto in un altro locale cinese, il "Lai Lai", ad Alhambra, ma è stato disarmato dai clienti-eroi, prima di riuscire a fuggire.
Ma la sua fuga è durata poco, prima di decidere di togliersi la vita.

L'identità dell'assassino è confermata: Huu Can Tran, un uomo asiatico di 72 anni. 
E ha colpito in una città, Monterey Park - 60.000 abitanti a 13 km da Los Angeles - dove vivono prevalentemente immigrati di origine asiatica: nella sala da ballo che è diventata la scena del crimine si stava festeggiando il Capodanno Lunare cinese.

Per gli inquirenti, il movente della strage resta ancora un mistero.

Lo Sceriffo della Contea di Los Angeles, Robert G. Luna, spiega, in conferenza stampa: 
"Alle 12:52, la nostra squadra SWAT si è avvicinata al furgone e ha verificato che il sospetto aveva subito una ferita da arma da fuoco autoinflitta ed è stato dichiarato morto sul posto. Durante la perquisizione sono state trovate diverse prove all'interno del van che collegano il sospetto ad entrambi gli episodi di Monterey Park e Alhambra. Inoltre, all'interno del furgone è stata scoperta una pistola".

Screenshot
La conferenza stampa dello Sceriffo della Contea di Los Angeles. - Screenshot

Chi era il killer?

L'assassino, Huu Can Tran, era un frequentatore abituale dello "Star Ballroom Dance Studio" e ha dato lezioni quasi ogni sera nei primi anni 2000, quando viveva a 5 minuti di distanza, nella San Gabriel Valley. Ed è proprio qui, scrivono i media, che ha incontrato quella che sarebbe divenuta sua moglie, per poi divorziare nel 2005.
Gli amici raccontano che comunque l'uomo non piaceva a tutti e che si era fatto l'idea che dicessero cose cattive sul suo conto.

Oltre a insegnare danza quasi cinque volte alla settimana, Huu Can Tran era anche un camionista e ha registrato un'attività, la Tran's Trucking Inc. dal 2002 al 2004, secondo i documenti ottenuti dalla Cnn.

Non è chiaro quando l'uomo abbia smesso di insegnare ballo nella "Star Ballroom Dance Studio", ma si è trasferito a Hemet, nel sud della California, nel 2013 dopo circa 20 anni a Los Angeles.

Persone vicine al killer hanno detto che continuava a frequentare la scuola di ballo, ma non è chiaro quando sia stata l'ultima volta che si è recato sul posto prima della sparatoria.