Call Of Duty arriva sugli smartphone e sarà gratuito

webinfo@adnkronos.com

Uno dei più famosi videogiochi 'sparatutto' approda su iPhone e Android. Nata nel 2003, la saga di Call of Duty conta sedici capitoli ufficiali e otto spin-off: dalla Seconda Guerra Mondiale fino alle guerre spaziali. In totale 288 milioni di copie vendute.  

Si potrà giocare senza dover pagare il download o successivi abbonamenti. Saranno presenti diverse modalità di gioco, da quelle classiche che faranno piacere ai nostalgici, fino a quelle più moderne come l’immancabile Battle Royale. 

Call of Duty si adegua quindi al passaggio dalle console agli smartphone, già sperimentato da giochi simili e che appare ormai obbligatorio.