Call for ideas, premiati video sulla guida sicura

Redazione
·2 minuto per la lettura

MODENA (ITALPRESS) - Il Laboratorio Aperto di Modena, in collaborazione con Autodromo di Modena, Centro Sportivo Italiano (CSI) - Modena e con la sponsorship di BPER Banca, ha lanciato a fine 2019 Call for ideas, un contest rivolto a giovani delle scuole superiori di Modena e provincia, invitati a proporre brevi video sul tema della guida sicura. L'obiettivo dell'iniziativa era quello di coinvolgere studenti delle scuole che avessero voglia di mettersi in gioco e di liberare la creatività per realizzare videopillole che raccontassero a modo loro il concetto di educare alla guida sicura i giovani. Enkela Bleta del Liceo Scientifico "Manfredo Fanti" di Carpi (MO) e Valerio Biondi dell'Istas "Spallanzani" di Castelfranco Emilia (MO) si sono divisi il premio di 4.000 euro messo in palio da BPER Banca.

I finalisti Mattia Gelmuzzi dell'Istituto d'Arte "Venturi" di Modena e la rappresentativa di ragazzi della quinta B (a.s. 2019-2020) dello Spallanzani composta da Giorgio Chiletti, Pietro Guidetti, Gabriel Bettuzzi e Stefano Ugozzoni potranno partecipare gratuitamente a un appuntamento del progetto "Impara, Guida, Fai Sport!" presso l'Autodromo di Modena.

Call for ideas è nata per dare visibilità al progetto "Impara, Guida, Fai Sport!" promossa dal CSI Modena e alle attività dell'Autodromo di Modena, che da sempre svolge corsi di guida sicura a vario livello e per diverse categorie. Il progetto è rivolto alle scuole secondarie di secondo grado, orientato a coinvolgere i ragazzi in un'ottica preventiva ed educativa con la partecipazione di professionisti come piloti esperti, operatori socio-sanitari e istruttori sportivi qualificati attraverso attività pratiche e lezioni teoriche. Le video pillole vincitrici saranno diffuse online tramite i canali del Laboratorio Aperto e dei partner del progetto, quindi utilizzate come materiale promozionale per altre iniziative e attività dell'autodromo.

(ITALPRESS).

ads/com