Calvano (Pd): modello Ferrara dopo 6 mesi inizia a segnare passo

Pat

Bologna, 27 gen. (askanews) - Il "modello Ferrara" tanto declamato dal leader della Lega Matteo Salvini per la vittoria di Alan Fabbri alle ultime elezioni comunali "a distanza di sei mesi inizia a segnare il passo", perché "i dieci punti" di vantaggio del Carroccio sul Pd "si sono ridotti a 0,2%". Lo ha detto il segretario del Pd dell'Emilia-Romagna, Paolo Calvano, durante una conferenza stampa in Regione per commentare i risultati del voto del 26 gennaio.

Alle regionali "la differenza dei voti raccolti da Bonaccini e quelli di Borgonzoni è di appena 150". Per il fallimento del "modello Ferrara", secondo Calvano "ci sono delle ragioni legate al governo della città di cui i risultati ne sono lo specchio".