Cambiamento climatico: scenari sono peggiori di quanto previsto -3-

vgp

Roma, 30 lug. (askanews) -

Lo studio dice anche quando potrebbe accadere: "Con la temperatura già superiore di 1,2° C rispetto all'era preindustriale - si legge nel documento - e se l'aumento di gas climalteranti nell'atmosfera proseguirà senza essere contrastato, ci si aspetta un raddoppio delle concentrazioni entro i prossimi 60-80 anni".

" Al ritmo attuale, entro 60-80 anni ci si aspetta un raddoppio delle concentrazioni di CO2 Non si tratta di una data così lontana, di un periodo così distante dal nostro presente. E non si tratta di un'informazione da prendere sottogamba. L'IPCC (l'intergovernmental Panel on climate change, il gruppo di esperti intergovernativo fondato dall'ONU nel 1988) nel suo ultimo report annuale già ammoniva sulla necessità di aumentare gli sforzi per mantenere il riscaldamento globale al di sotto di una certa soglia. Addirittura, quella soglia era stata ritoccata: da 2° C si era passati a 1,5° C. (Segue)

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.