CamCom Italia-Russia, domani a Milano convegno della ripartenza

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 20 set. (askanews) - Con la ripartenza si riavvia anche il dialogo politico commerciale tra l'Italia e la Russia. Un convegno a Milano ne è il segno: "Dall'export alle joint venture: l'importanza della collaborazione tra aziende e regioni italiane e russe". Titolo suggestivo e a fare da padrone di casa Vincenzo Trani, presidente della Camera di Commercio Italo-Russa che ospita all'Hotel Principe di Savoia i partecipanti.

Secondo il programma in presenza è atteso Attilio Fontana, presidente della Regione Lombardia. I capi delle due diplomazie Luigi di Maio e Sergey Lavrov manderanno un video messaggio, e ci saranno in videocollegamento i rispettivi ambasciatori Pasquale Terracciano e Sergey Razov.

E ancora tra gli altri Giuseppe Castagna, Amministratore Delegato del Banco BPM, Massimiliano Fedriga, presidente della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, presidente della Conferenza delle regioni e delle province autonome (in video collegamento), Anatoly Artamonov, senatore della Federazione Russa, Rappresentante del Governo della Regione di Kaluga (in video collegamento), l'imprenditore mantovano Matteo Colaninno, parlamentare di Italia viva (in video collegamento), Matteo Vizzaccaro, SDA e Università Bocconi.

Tra i temi l'innovazione e le opportunità nel sistema regionale russo e italiano, dalle Camere di Commercio alle Associazioni di categoria.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli