Camera ardente Leonardo Del Vecchio, il gesto dei dipendenti di Luxottica

Leonardo del vecchio dipendenti
Leonardo del vecchio dipendenti

Addio a Leonardo Del Vecchio: all’apertura della camera ardente, molti dipendenti di Luxottica si sono presentati vestiti in abiti da lavoro.

Addio a Leonardo Del Vecchio, dipendenti in abiti da lavoro all’apertura della camera ardente

Nella giornata di mercoledì 29 giugno, all’apertura della camera ardente dell’imprenditore Leonardo Del Vecchioallestita ad Agordo, molte delle persone che erano in fila per poter salutare il feretro del fondatore di Luxottica erano vestite nel medesimo modo: con la maglietta e le braghe blu da lavoro e lo stemma dell’azienda cucito sul petto.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Chi è Leonardo del Vecchio? Si spegne a 87 anni il fondatore di Luxottica

Il gesto ha mostrato al mondo chi fosse realmente l’imprenditore e ha avuto un valore più potente ed emozionante di qualsiasi parola sinora scritta per ricordare Del Vecchio.

L’apertura della camera ardente è avvenuta alle ore 13:00 e, da allora, si è susseguita una continua processione di cittadini desiderosi di salutare per l’ultima volta il fondatore di Luxottica, avanzando in modo composto e ordinato. Al centro della sala allestita ad Agordo, dove la società è stata fondata nel 1961, è stata collocata la bara in semplice legno di noce adornata con dei bouquet di fiori bianchi posizionati ai suoi lati.

Testimonianze dei dipendenti e funerali

Il primo a raccogliersi dinanzi al feretro di Leonardo Del Vecchio è stato Francesco Millari, che ha ereditato dall’87enne la presidenza e si avvia a succedergli in Delfin.

Tanti, poi, i dipendenti dell’azienda presenti travolti dalla commozione. Uno di loro, ad esempio, ha dichiarato: “De Vecchio era un titolare e uomo rigoroso, che sapeva cogliere il meglio dai suoi operai. Ma era anche pronto a ricompensarli per l’impegno”.

Dino Dorigo, 78 anni e noto come l’operaio matricola “numero 1” di Luxottica, ha raccontato: “Mi ha insegnato tutto”. E, ricordando le prime parole che l’allora giovane imprenditore gli disse nel 1961, ha citato: “Qua c’è da fare finché vuoi”.

I funerali di Del Vecchio verranno celebrati alle 11:30 di giovedì 30 giugno.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli