Camera: Boldrini torna in aula, 'ci tenevo a essere qui per parlare dei diritti delle donne'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 25 giu. (Adnkronos) – E' tornata in aula alla Camera Laura Boldrini, dopo il lungo stop imposto dall'intervento chirurgico subito a causa di una rara forma di tumore alle ossa. "Ci tenevo a essere qui con voi questa mattina, il tema merita molta attenzione", ha spiegato la ex presidente della Camera che ha illustrato una sua interpellanza urgente sulla tutela dei diritti delle donne in Polonia.

"Mi fa piacere rivedere la presidente Boldrini in aula, qui, con noi, veramente tanto, a cui do la parola per illustrare la sua interpellanza", aveva detto il presidente di turno Ettore Rosato introducendo la deputata del Pd.

"Chiediamo, con questa interpellanza, come intende agire il Governo italiano per fare in modo che in sede europea ci sia una netta presa di posizione a sostegno dei diritti sessuali e riproduttivi dei cittadini e delle cittadine europee, del diritto delle donne all'autodeterminazione e all'aborto, del principio di parità di genere e a tutela degli standard di protezione dei diritti umani fondamentali richiesti dalla comune appartenenza all'Unione europea, in conformità, appunto, con l'articolo 2 del Trattato sull'Unione europea", ha detto tra le altre cose la Boldrini.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli