Camera e Senato hanno dato il via libera allo scostamento di bilancio

·1 minuto per la lettura

AGI - Ok di Camera e Senato al nuovo scostamento di Bilancio. A Palazzo Madama il provvedimento è passato con 291 sì. I voti contrari non ci sono stati, un solo astenuto: l'ex M5s, Carlo Martelli. Perché venisse approvato lo scostamento era necessario raggiungere la maggioranza assoluta di 161 voti degli aventi diritto. I presenti in Aula erano duecentonovantadue, tra cui anche la senatrice a vita Liliana Segre.

L'Aula della Camera ha dato il via libera necessario per 'librare' 32 miliardi necessari per il varo del quinto decreto Ristori con 523 voti a favore, 3 voti contrari (di Azione-Più Europa) e 2  astenuti. Hanno votato a favore, oltre alle forze di maggioranza, anche il centrodestra e Italia viva.