Camera, Fico: collaboratori parlamentari importanti e fondamentali

Luc

Roma, 1 ago. (askanews) - "Ritengo i collaboratori parlamentari fondamentali, importanti e di alto livello e di alta professionalità. Ho preso assolutamente l'impegno di risolvere tutti i problemi che non si sono riusciti a risolvere in questi anni sui collaboratori parlamentari". Lo ha detto il presidente della Camera, Roberto Fico, nel corso dell'esame oggi in aula degli ordini del giorno al bilancio interno di Montecitorio.

"Accogliamo positivamente - commenta il direttivo dell'Associazione dei Collaboratori Parlamentari (AICP) -l'ulteriore impegno solenne del Presidente Fico, che durante la seduta odierna ha sottolineato come i collaboratori parlamentari siano figure di alto livello e di alta professionalità confermando la volontà di risolvere tutti i problemi legati alla nostra situazione. Dal canto nostro ci rendiamo disponibili a collaborare per la stesura della promessa delibera dell'Ufficio di Presidenza, che ci auguriamo dia finalmente dignità e tutele alla nostra professione".

L'Aicp ringrazia "i deputati Cancelleri, De Maria, Magi, Pastorino, Pettarin, Rizzetto ed Ungaro che oggi hanno nuovamente portato all'attenzione dell'Assemblea la necessità urgente di una regolamentazione della figura del collaboratore parlamentare, presentando ben undici ordini del giorno al Bilancio della Camera in linea con le richieste della nostra Associazione. Magi, in particolare, ha mostrato ancora una volta grande sensibilità sulla nostra condizione, ribadendo lo sdegno per le parole offensive rivolte dal Ministro del lavoro, Di Maio, nei confronti della nostra categoria e l'urgenza dell'istituzione di un fondo dedicato ai collaboratori nonché di regole chiare e trasparenza. Perché ad oggi, nonostante le tante parole spese, non è stato fatto nulla e l'Italia continua ad essere un unicum negativo in Europa. Dunque, concretezza".