Camera, interrogazioni seduta 11 luglio: Federico -2-

Red/Sar

Roma, 13 lug. (askanews) - Nei mesi scorsi, come del resto ogni anno, il Censis ha ripetutamente rivolto alle singole università italiane l'invito ad aderire ad un «Osservatorio sulla comunicazione on line delle università italiane», sottoscrivendo una «cedola di acquisto» il cui costo varia da 3.400 euro più iva a 5.900 euro più iva;

ai sensi dell'articolo 3 dello statuto, il fondo di dotazione del Centro è alimentato da «contributi, donazioni, lasciti, liberalità» sulla cui fonte non viene fornita alcuna informazione;

il Censis inoltre - per espressa disposizione statutaria (articolo 2) - esercita la sua attività istituzionale di ricerca dietro specifico compenso su richiesta e per conto di pubbliche amministrazioni (ivi comprese eventualmente le università);(Segue)