Camera, oggi question time con Patuanelli, Azzolina, Spadafora

Pol/Vep

Roma, 5 feb. (askanews) - Si svolgerà oggi, alle 15, il question time trasmesso dalla Rai in diretta televisiva dall'Aula di Montecitorio, a cura di Rai Parlamento.

Il ministro per le Politiche giovanili e lo Sport, Vincenzo Spadafora, risponderà a una interrogazione sulle iniziative volte alla promozione di una cultura dello sport, in particolare tramite la realizzazione e riqualificazione di impianti sportivi nelle periferie e nelle aree svantaggiate del Paese (Gallo - M5S).

La ministra dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Lucia Azzolina, risponderà a interrogazioni sui tempi di avvio delle procedure concorsuali per il reclutamento di docenti previste dal decreto-legge n. 126 del 2019 (Piccoli Nardelli - PD); sulla procedura di internalizzazione dei servizi di pulizia delle scuole e sulla tutela dei lavoratori del settore (Fusacchia - Misto CD-RI-+Eu).

Il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, risponderà a interrogazioni sulle prospettive della divisione «automazione» dello stabilimento di Genova della Leonardo S.p.a. (Pastorino - LeU); sulle iniziative volte a garantire un sistema di contenimento delle crisi d'impresa, anche attraverso il rinvio dell'entrata in vigore del nuovo sistema di allerta introdotto dal decreto legislativo n. 14 del 2019 (Moretto - IV); sul progetto di fusione tra Fiat e Peugeot, nell'ottica di una politica industriale che riaffermi il carattere strategico del settore automobilistico (Porchietto - FI); sulle iniziative volte al rilancio e alla riqualificazione degli stabilimenti Whirpool in Italia (Lollobrigida - FdI).

Il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Federico D'Incà, risponderà a una interrogazione - rivolta al ministro degli Affari esteri e cooperazione internazionale - sulle iniziative in relazione alla decisione unilaterale dell'Algeria di estendere la propria zona economica esclusiva marittima (Molinari - Lega).