Camera: oggi question time con Provenzano, Lamorgese, Costa e D'Incà

Pol/Vlm

Roma, 15 gen. (askanews) - Si svolgerà oggi, mercoledì 15 gennaio alle 15, il question time trasmesso dalla Rai in diretta televisiva dall'Aula di Montecitorio, a cura di Rai Parlamento.

Il ministro per il Sud e la Coesione territoriale, Giuseppe Provenzano, risponderà a una interrogazione sulle misure volte al contrasto dei fenomeni dell'abbandono e dello spopolamento delle aree interne e montane (Gribaudo - PD).

La ministra dell'Interno, Luciana Lamorgese, risponderà ad interrogazioni sull'incontro tenutosi il 10 gennaio 2020 presso il Ministero con i rappresentanti dell'Ucoii, anche con riguardo all'esclusione dei rappresentanti delle altre associazioni e comunità islamiche presenti in Italia (Molinari - Lega); sulle iniziative volte alla regolarizzazione dei cittadini stranieri attualmente presenti in Italia in conseguenza della stipula di contratti di lavoro (Magi - Misto-Cd-Ri-+E); sulle iniziative volte allo sgombero degli immobili e degli alloggi occupati senza titolo, anche alla luce della vicenda della festa di Capodanno organizzata presso un centro sociale sito in un palazzo occupato a Roma (Lollobrigida - FdI).

Il ministro dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare, Sergio Costa, risponderà a interrogazioni sul traffico illecito di rifiuti radioattivi e tossici nelle acque del Mediterraneo, anche alla luce di recenti inchieste giornalistiche (Muroni - LeU); sulle iniziative volte a prevenire e ridurre l'inquinamento atmosferico, con particolare riferimento alle città dell'Emilia-Romagna (Zolezzi - M5S); sulle iniziative volte all'adozione del "Protocollo fanghi" per la salvaguardia di Venezia, anche al fine di assicurare l'accessibilità nautica nel relativo porto (Moretto - IV).

Il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Federico D'Incà, risponderà a una interrogazione - rivolta al ministro dell'Economia e delle finanze - sulle iniziative in merito alle operazioni che hanno recentemente interessato il quadro azionario di Mediobanca e di Assicurazioni Generali (D'Attis -FI).