Camera, ok a bilancio interno: risparmiati quest'anno 100 milioni

Luc

Roma, 1 ago. (askanews) - L'aula della Camera ha approvato il conto consuntivo 2018 con 479 voti favorevoli, nessun voto contrario e 3 astenuti. Via libera anche al progetto di bilancio interno per l'anno finanziario 2019 con 467 sì, nessun no e 3 astenuti.

"385 milioni di euro in sette anni, di cui 100 quest'anno, sono i risparmi di Montecitorio fatti rientrare nelle casse dello Stato, che potranno così essere impiegati in favore dei cittadini. E' il frutto di un percorso virtuoso avviato nel 2013, e divenuto ormai strutturale", è il commento di Gregorio Fontana (FI), questore anziano della Camera.

"Questi risparmi - prosegue - sono stati realizzati senza mettere a rischio il funzionamento della Camera, istituzione fondamentale per la nostra Costituzione e, quindi, per la nostra democrazia. In questo senso e guardando al futuro, va anche la scelta di indire nuovi concorsi, oggi necessari per dare continuità al livello di efficienza della Camera, sempre garantito, nonostante le difficoltà di organico, da tutto il personale appartenente ai ruoli della Camera che ringrazio, ancora una volta, per lo straordinario impegno. L'approvazione del bilancio è anche un'occasione per esprimere la gratitudine e la massima considerazione nei confronti delle forze dell'ordine impegnate a garantire la sicurezza delle sedi della Camera, dei giornalisti, dei lavoratori delle ditte esterne, dei collaboratori dei gruppi parlamentari e dei deputati, che hanno anch'essi un ruolo fondamentale per il funzionamento del Parlamento".